Oggi vi voglio aiutare. Voglio aiutare in particolar modo i ritardatari e quelli vorrebbero partire a breve: eccomi qui quindi a cercare voli economici per il ponte dell’Immacolata 2017.

Ovviamente costano già un sacco, quindi toglietevi dalla testa di prenotare ora un volo per la città che volete visitare da mesi a meno di milioni di €.

Con questa premessa, ci sono ancora dei voli economici per il ponte dell’Immacolata: non nelle città più in voga ora, ma in città che secondo me meritano un’occasione.

Durante qualsiasi ponte non si può pretendere di spendere poco ed andare a Parigi, Amsterdam o Lisbona. Almeno non prenotando un mese prima.

Dopo questa premessa, iniziamo con le mie tre proposte di voli economici per il ponte dell’Immacolata 2017.

Tutti i voli partono da Malpensa o da Orio al Serio e per tutti i voli dovrete prendere un solo giorno di ferie (ovviamente oltre che quelli del Ponte).

Bulgaria

Le mete low-cost e che scelgono in pochi mi affascinano, lo sapere bene ormai. Ahimè però ho sempre un sacco di difficoltà a trovare seguaci che vogliano scoprire questi luoghi poco turistici.

La Bulgaria è uno di questi posti ed il volo su Plovdiv che ho trovato ad una cifra irrisoria, ti porta direttamente in centro alla nazione, a 150km dalla capitale Sofia verso il Mar Nero.

Plovdiv inoltre è una città universitaria, dove ci sono un sacco di cose da vedere e fare: pensate che è chiamata la Firenze bulgara.

Un post condiviso da urbanunicorns (@urban.unicorns) in data:

Nel 2018 sarà anche Capitale della cultura, insieme a Matera e pare che la città, già bellissima di per sè, sia stata completamente tirata a lucido per questo grande anno.

Se volete un’approfondimento su cosa c’è da vedere a Plovdiv e vicinanze, ho trovato questo link in cui viene spiegato tutto chiaramente.

Un post condiviso da Иван Бочуков (@ivanbochukov) in data:

Milano Orio al Serio – Plodvin: Mercoledì 06 Dicembre ore 17.30

Plodvin– Milano Orio al Serio: Domenica 10 Dicembre ore 21.05

Totale: 15 €

Polonia

Saliamo un pò di prezzo, ma partiamo da Malpensa con la seconda proposta per Katowice, in Polonia.

Di per sè questa città non sembra avere moltissimo da offrire se non palazzoni, uffici ed industrie, ma è a poco più di un’ora da Cracovia di cui io ho sentito parlare solo che bene. Cracovia che è invece capitale della cultura polacca e patrimonio Unesco dal 1978.

Un post condiviso da Julija Janevica (@ju.kuka) in data:

Vicino a Katowice inoltre tappa obbligata e doverosa sono Auschwitz e Birkenau i due tristemente famosi campi di sterminio.

Milano Malpensa – Katowice: Mercoledì 06 Dicembre ore 10.55

Katowice – Milano Malpensa: Domenica 10 Dicembre ore 13.10

Totale: 38 €

Barcellona

Ultima proposta, a parte due che vi cito solo alla fine, la città più importante della Catalogna: Barcellona ovviamente.

Ci sono stata a 18 anni ed i miei ricordi si fermano alla Sagrada Famiglia ed all’aria condizionata altissima in bar, locali, negozi e metropolitana.  A parte ciò, Barcellona non ha bisogno di presentazioni.

Quattro giorni sono sufficiente per avere un’infaritnatura della città, mangiare tapas e bere sangria. Oltre a questo potete abbinarci anche qualche casa di Gaudì.

Un post condiviso da Federico Poppi (@chiccopoppi) in data:

Milano Malpensa – Barcellona: Mercoledì 06 Dicembre ore 08.35

Barcellona– Milano Malpensa: Domenica 10 Dicembre ore 06.25

Totale: 65 €

Oltre a queste tre proposte, vi voglio lasciare altri tre voli per niente male.

  • Orio al Serio – Bucharest dal giovedì al lunedi, 44€ (ho scritto un post sulla Bulgaria qui)
  • Orio al Serio – Colonia dal giovedì al lunedi, 63€
  • Orio al Serio – Amburgo dal giovedì al lunedi, 73€ (stay tuned, sta arrivando qualcosa a riguardo)

L’immagine di copertina è di una fotografa Polacca, Ekaterina Solnechnaya, ed è stata scattata a Cracovia.