Ho finalmente prenotato il mio primo volo del 2018 ed ebbene si, ce l’ho fatta: dopo anni che lo desideravo finalmente andrò in Puglia. In Puglia fuori stagione.

Già che ci sono non mi farò assolutamente mancare un giro in un’altra delle città che ho sempre voluto visitare: passerò il confine pugliese per arrivare in Basilicata, a Matera.

Sarà una Puglia fuori stagione, a metà primavera, quando i turisti dovrebbero essere ancora pochi e il clima non troppo caldo.

Avrò una settimana, non visiterò tutta la regione ma mi limiterò alla zona di Bari e della Valle d’Itria. Aggiungendoci ovviamente un salto a Matera.

Puglia fuori stagione

Il mio tour partirà da Bari: non so se dedicare un giorno alla scoperta di questa città, ho letto pareri discordanti. Probabilmente lo farò, anche solo per andare alla ricerca della focaccia perfetta.

Da Bari mi sposterò verso sud, passando ovviamente da Polignano a Mare: ho letto di questo paesino per la prima volta in Io che amo solo te, di Luca Bianchini, e mi sono immaginata questo paesino proprio come nelle foto che poi ho visto. E che ora spopolano su Instagram.

Impossibile non ne abbiate mai vista una!

Da Polignano andrò sicuramente a visitare Ostuni, la città bianca che tanto mi ricorda Ortigia. Ho lasciato il cuore ad Ortigia, vedremo se Ostuni potrà essere anche solo lontanamente paragonabile.

Un post condiviso da Marlene Lee (@cookiesncandies) in data:

Non visiterò Lecce probabilmente, il tempo è tiranno e spero di trovare un pasticciotto anche leggermente più a nord del confine salentino.

Risalendo, come non visitare i fantastici tre di Locorotondo, Cisternino e la più famosa Alberobello: la Valle d’Itria sconosciuta ai più, costellata di trulli e meta di un sacco di turisti stranieri più che Italiani. Vedremo se avrò il tempo di visitare anche le Grotte di Castellana.

Un post condiviso da Giusy Za☀️ (@zaxgiu) in data:

Finalmente passerò il confine regionale per arrivare a Matera: l’ho sognata da tanto e spero non mi deluda. A giudicare dalla foto qua sotto, come può deludere la città dei sassi?

Tornando verso Bari, se il tempo lo permette, vorrei visitare Trani e la sua Cattedrale sul mare e magari anche Andria.

Un post condiviso da THEHUB_PUGLIA (@thehub_puglia) in data:

In tutto ciò, non mancherò di mangiare, in ordine sparso: taralli, mozzarella di bufala, orecchiette, focaccia, bombette e pasticiotti (dita incrociate).

Manca ancora qualche mese, ma non vedo l’ora, finalmente, di visitare la Puglia che ho sempre sognato. E una Matera che si prepara ad essere la città della cultura più bella di sempre.

La foto in copertina è di Map_of_Italy e la trovate sul loro profilo Instagram qui.