Seconda parte del post sui miei travel blogger italiani preferiti. La prima la trovate qui ed in questa seconda parte vi lascio con una carrellata di altri blog e blogger, non meno importanti o meno di mio gradimento rispetto a quelli del post precedente: li ho semplicemente divisi in due post :-).

Ecco quindi altri tra i miei travel blogger italiani preferiti

The L ost Avocado

Diciamo che non la seguo costantemente, ma è una delle blogger più note in questo ambito. L’avevo scoperta tempo fa, e l’ho riscoperta recentemente dopo aver seguito un’altra blogger in un viaggio in Israele, in cui c’era appunto anche Sara di The Lost Avocado. Sto iniziando quindi a scoprirla ora e a sbirciare meglio nel suo blog.

Di lei mi piace il blog, la grafica, le foto, i colori, lo stile. Mi piace perchè i post sono chiari e precisi, sono veloci da leggere e di impatto.

Forse perchè usa molto il bold?Di norma mi annoio a leggere tutto l’articolo di un blog,  ma con il suo è tutto più semplice.

The L ost Avocado

Un post condiviso da Sara Izzi (@sara_izzi) in data:

  • I viaggiascrittori

Mi sono appassionata alle loro vite da “giovani alla ricerca di un lavoro”, li seguo sui social e non vedo l’ora inizino una nuova avventura in Irlanda per seguirli anche li.

Lui è lombardo e lei umbra: tra gatti e paesini bellissimi mi ha fatto venire voglia di tornare in questa terra bellissima.

Mi piacciono perchè sono modesti, perchè scrivono molto bene e fanno delle foto spettacolari (è loro l’immagine dell’articolo). Meriterebbero, e sono sicura avranno, molto più seguito!

I viaggiascrittori

Un post condiviso da Marco & Chiara (@viaggiascrittori) in data:

  • Warmchaptrips

Michela si è appena trasferita in Giappone, a Tokyo, e attraveso le sue stories non vedo l’ora di scoprire di più come è vivere nel paese del sol levante.

Diciamo che blog e profili social in generale, di un italiano, che va a vivere all’estero (in Giappone oltretutto), sono di per sè interessanti: scopri una nuova cultura e un nuovo modo di vivere, con un pizzico di sana invidia.

In più lei è molto carina e riesce a far appassionare i suoi followers alla sua vita.

Warmcheaptrips

Un post condiviso da Michela Figliola (@warmcheaptrips) in data:

  • Direfaremole

Un blog veramente, ma veramente carino su Piemonte e Torino in particolar modo.

Se volete organizzare una gita nella zona, prima date un’occhio a questo blog: all’interno trovate di tutto, dagli aspetti culinari che in Piemonte non mancano, a classici tour culturali, ad eventi e serate particolari.

Lo step in più per questo blog sarebbe quello di passare, da WordPress, ad un dominio vero e proprio per essere più facilmente consultabile.

Direfaremole

Un post condiviso da Dire Fare Mole Torino (@direfaremole) in data:

  • Entrophia

Non fa parte propriamente dei travel blogger italiani, ma quasi.

Nunzia, l’autrice, è una bellissima ragazza pugliese trapiantata a Milano che mette online la sua vita e racconta dei suoi viaggi in modo semplicemente diverso: sembra che abbia degli occhi particolari con cui vede le cose. Anche se non scrive un post sul viaggio che ha appena fatto in Kenia, ti fa venire voglia di fare il suo stesso viaggio attraverso i suoi profili social.

Ha un potere che molti altri blogger non hanno: l’eleganza.

E poi disegna, e le storie su Instragram in cui disegna con gli acqurelli sono sempre le migliori.

Nunzia Cillo

Un post condiviso da Nunzia Cillo (@nunziacillo) in data: